Una città di giovani, per i giovani

I giovani sono il futuro di questa città e in queste elezioni abbiamo, insieme, la possibilità di dimostrarlo.

Ho deciso di candidarmi in Consiglio Comunale non senza pensarci profondamente. Quando ci si candida per rappresentare i cittadini, occorre sempre tenere bene a mente la responsabilità che si assume, dovendo adempiere -secondo il disposto costituzionale- con “disciplina ed onore”.

Il mio impegno sarà per i giovani e per la scuola. Roma deve saper offrire opportunità alla mia generazione: luoghi di aggregazione e valorizzazione del merito devono diventare parole d’ordine.

Ne ho parlato oggi, con Alessandro Luna, sul quotidiano “Domani”.

La mia candidatura non vuole essere un’azione individuale, comunque andranno le prossime elezioni, non disperderemo le energie che in questa fase stiamo mettendo in campo. Questa candidatura sarà, infatti, l’inizio di un percorso che porteremo avanti anche nei prossimi anni, indipendentemente dall’esito dalla tornata elettorale.

A questo scopo chiedo, e lo farò meglio nei prossimi giorni, a chi può, ha tempo e voglia, di contribuire attivamente a questo progetto. Contattatemi.

Forza, insieme possiamo fare.

Lascia un commento